Capannoni industriali prefabbricati in cemento armato e in acciaio a confronto

I capannoni industriali prefabbricati in cemento armato e in acciaio sono le tecnologie costruttive più diffuse, soprattutto nel settore industriale. Cemento armato e acciaio, infatti, presentano caratteristiche che riescono a soddisfare diverse esigenze previste nella costruzione di edifici.

Capannoni industriali prefabbricati | Capannoni prefabbricati in cemento | Capannoni prefabbricati in acciaio

I vantaggi della costruzione di capannoni prefabbricati in cemento armato rispetto ai capannoni prefabbricati in acciaio sono i seguenti:

  • Essendo costituito da una grande quantità di materiale di origine rocciosa, il cemento armato conferisce una notevole capacità di isolare l’ambiente dagli scambi termici con l’esterno.
  • La massa e la dimensione del cemento armato conferiscono al materiale una particolare resistenza alle spinte orizzontali del vento, rispetto a una struttura più leggera come quella dell’acciaio.
  • Non essendo costituito da componenti metallici come invece l’acciaio, il cemento armato resiste ad agenti come i gas corrosivi e le piogge acide.
  • I capannoni prefabbricati in cemento armato tendono ad avere margini di sicurezza più elevati per alcuni tipi di sollecitazione.
  • Il cemento armato è in grado di fare da barriera per le onde sonore, favorendo l’isolamento acustico.
  • La costruzione di capannoni prefabbricati in cemento armato, oltre alle caratteristiche funzionali, ha un ottimo impatto estetico dovuto alla possibilità di modellare facilmente il materiale, al contrario dell’acciaio che richiede elementi estetici aggiuntivi.
  • Infine, il cemento armato ha una buona capacità di resistenza al fuoco e non presenta cedimenti. L’acciaio, invece, a causa dei componenti metallici da cui è costituito, è esposto direttamente al fuoco e resiste per un tempo più limitato.

Capannoni industriali prefabbricati | Capannoni prefabbricati in cemento | Capannoni prefabbricati in acciaio

L’estetica dei capannoni prefabbricati in cemento

La costruzione di capannoni prefabbricati in cemento armato, oltre alle caratteristiche funzionali, ha un ottimo impatto estetico dovuto alla possibilità di modellare facilmente il materiale, al contrario dei capannoni prefabbricati in acciaio che richiedono elementi estetici aggiuntivi.

La resistenza al fuoco dei capannoni industriali prefabbricati in cemento

Il cemento armato ha una buona capacità di resistenza al fuoco e non presenta cedimenti. L’acciaio, invece, a causa dei componenti metallici da cui è costituito, è esposto direttamente al fuoco e resiste per un tempo più limitato.

Capannoni industriali prefabbricati | Capannoni prefabbricati in cemento | Capannoni prefabbricati in acciaio

I sistemi costruttivi di RDB Italprefabbricati per realizzare capannoni industriali prefabbricati

RDB Italprefabbricati si avvale principalmente di due sistemi costruttivi per la costruzione di capannoni industriali prefabbricati: Thor e Pluripiano.
Il sistema costruttivo Thor 2.0 è ideale per la realizzazione di diverse tipologie di edificio con coperture ad alte prestazioni tecniche ed estetiche e dall’elevata resistenza al fuoco.
Il sistema costruttivo Pluripiano è una tecnologia all’avanguardia che permette di realizzare progetti complessi combinando prestazioni statiche e flessibilità di composizione strutturale.

RDB Italprefabbricati costruisce capannoni prefabbricati in cemento armato nell’ottica di soddisfare specifiche esigenze, dalla necessità di futuri ampliamenti agli aspetti climatici della zona di insediamento, prestando attenzione anche all’estetica.